Web Designer Paolo Zini

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Cercando nel "cassetto informatico" della corrispondenza archiviata,ho trovato degli appunti inerenti "una manifestazione di intenti" scritti in occasione delle elezioni del nuovo consiglio della Confartigianato, ma non più utilizzati. Tali appunti sono a firma  dell'attuale Vice Presidente Anna Rosa RICCI.Da una attenta lettura degli stessi traspare, in modo chiaro ed inequivocabile, la sua voglia immensa di entrare in questa famiglia chiamata "Confartigianato" per fare qualcosa di molto bello, renderla dinamica ed effettivamente a disposizione di tutti. Ho ritenuto opportuno pubblicarla perchè, quando è il cuore che scrive certe cose,tutti devono conoscerle.Inoltre, si può chiaramente affermare che quanto dal lei sognato,unitamente all'attuale Presidente Vito Benedetto,si sta avverando.La conferma la si ottiene ripercorrendo  le  innumerevoli manifestazioni e interventi a favore degli associati effettuati sino ad oggi.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

"Il fine di tutti i progetti e le realizzazioni varie è quello di raggiungere in quattro anni un rafforzamento economico e sociale dell’economia locale. Individuare e sostenere tutto quello che di fertile e prezioso abbiamo qui ,cominciando dalle persone e abbracciando ogni possibile fatto o realtà. Un periodo questo (i 4 anni), dove i fatti dovranno rafforzare le intenzioni e la fiducia nei progetti piccoli prima di procedere per quelli più grandi. Un percorso che sia radice, fondamenta e conferma di tutto quello che nascerà domani. Quando parlo di rafforzamento economico parlo di servizi e comunione di intenzioni , conoscenza e riconquista di valori inestimabili ed insostituibili che sono necessariamente collegati al mondo del lavoro. Il lavoro è motore ma anche specchio della vita. Tale fantastica metafora,svela con assoluta certezza non la crisi economica,ma la crisi peggiore: quella del cuore! Fiducia, generosità, rispetto, studio, conoscenza, tentativi, coraggio, creatività, capacità, visione, sogno, desiderio, conquista, dono, perseveranza, famiglia, amicizia, amore. La dignità di essere quello che siamo! la dignità del ruolo che ricopriamo. Se tutti mettessimo la nostra perfetta dignità in ogni cosa e scelta , non ci sarebbe solo un mondo straordinario ma straordinarie e bellissime vite da vivere. Si riparte da qui, dal ricordo perfetto di quello che siamo, cominciando a guardare e farci ispirare da tutto quello che possiamo chiamare dignitoso. Anche se in minoranza esistono aziende che funzionano bene, famiglie bellissime.. unite, matrimoni incantevoli, giovani stupendi, persone per bene! Lascerei tutto il resto a chi di competenza, proponendo di tentare un viaggio emozionante verso il possibile futuro. Anzi, verso i molteplici possibili futuri e se qualcosa non è ancora stato creato e pensato ,bene, cominciamo da qui!. Tentativi, ingegno, proposte, contributo ,opportunità. Gli uomini, siamo una storia troppo importante. Creature che non possono per natura smettere di scrivere il futuro e fino a quando esisterà la vita esisteranno i cambiamenti! Io mi avventuro in questa nuova impresa sapendo perfettamente a cosa vado incontro, nel bene e nel male , ma quello in cui credo chiede il rischio di essere vissuto . Vorrei dimostrare prima a me stessa e poi con i fatti, che non è vero che le regole della società sono assolute.Esistono altre strade che conducono al compimento e queste non hanno bisogno di aderire a nessuna miseria. L’uomo si compie solo quando riesce ad essere autentico contributo alla vita, nella giusta misura che porta nel cuore.Questo è il futuro che vedo e cerco nella Confartigianato,un futuro che inizia dal presente per poi proiettarsi in avanti ma senza mai dimenticarci del passato poichè è il passato che concorre a formare il presente e il futuro.Come diceva il poeta e filosofo Lucrezio: A volte da una sola scintilla scoppia un incendio".

 

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 La Confartigianato Toritto ‘’Cav. Francesco Benedetto’’ , ha protocollato     uno dei progetti più importanti del 2017:

IL PROGETTO GIOVANI

Tale progetto vede al suo interno come  Fondatrice e  Coordinatrice responsabile Anna Rosa Ricci e i seguenti quadri   Dirigenti  : Angela  Di Grumo ,  Serena Patello,  Graziana Benedetto e Vincenzo  Zini. In pratica si tratta di un   mini direttivo di giovani formato da 4 persone , il quale avrà possibilità di espandersi in numero illimitato attraverso tessere che stiamo preparando nei  dettagli .  Il compito di questo direttivo sarà quello di mantenere attivi gli uffici , propagandare i vari presidi coordinare e seguire  gli anziani tesserati , interagire con l’ente scolastico  e con tutti gli enti necessari per realizzare i  progetti che gli stessi  intenderanno promuovere ottenendone il  patrocinio o collaborazione. Punto di ritrovo  e di studio ,dove possano fare esperienze utili  di praticantato e di consulenze varie . Il progetto   di  esclusiva gestione e responsabilità della Coordinatrice Anna Rosa RICCI la quale sottoporrà per l'accettazione al Presidente i determinati progetti.

L’iscrizione, a tale progetto giovani,è completamente gratuita. Il socio può essere : socio simpatizzante  o socio operativo, indicandoci in  cosa intende collaborare o quale progetto vuole creare . Tutti i soci hanno diritto a usufruire dei servizi  e a presentare dei progetti  che dopo approvazione del presidente Vito Antonio Benedetto potrà essere approvato dalla Coordinatrice e lasciato condurre autonomamente dal  fondatore  sempre  supervisionato dai 4 . Il regolamento ed eventuali dettagli di struttura sono in fase di costruzione.   

Lo scopo e il fine di questa unità interna è quella di arricchire i servizi e valori della nostra sede che invece ci vede impegnati  in veste istituzionale  e classica  . I giovani potranno dedicarsi a eventi e sevizi  più dinamici e ludici.  .  Una delle cose più importanti sarà quella di creare un punto dove i giovani potranno trovare informazioni utili per nuove aperture o consulenze su idee e progetti. Interagiranno con quelli della CONFARTIGIANATO giovani di Bari e con l’ente  CONART eventi.

All'interno di tale progetto sarà prevista una borsa  premio ‘’Cav. Francesco Benedetto’’:. da assegnare a chi a fine anno  tra i soci  ha raggiunto il punteggio maggiore, il quale sarà tracciabile ,( nessuna giuria) .  punteggio che si  potrà calcolare da un registro dove vengono  trascritte  : presenze agli incontri, collaborazione durante gli eventi, tesserati  raccolti, giornate d’ufficio ecc.  riceverà una cifra in denaro (stiamo decidendo) appunto Borsa premio , e altri riconoscimenti che verranno pubblicati successivamente.I giovani iscritti specificheranno lo stato lavorativo , chi è in cerca di lavoro sarà inserito in un elenco. Questo elenco servirà a pubblicizzare l'offerta di disponibilità in modo anonimo  di queste manodopera  ai nostri associati   da  pubblicare  e  segnalare attraverso mail mirate per settore. tipo : Confartigianato giovani propone giovane pizzaiolo apprendista ecc..ecc..   Altri esempi sono : Uno studente in comunicazione può proporre di creare una rubrica da gestire con lo scopo finale di far pratica ed essere assunto da chi casualmente apprezza il suo lavoro, una vetrina e non solo che permette di farsi conoscere e di mettere in pratica le proprie competenze. Ad esempio una fotografa di Grumo ha deciso di diventare  sostenitrice offrendosi gratuitamente come fotografa ufficiale , bene , la signora aiuta questi giovani e promuove se stessa  . inoltre per chi fa pratica in ufficio il presidente potrebbe allegare una nota al curriculum ecc.ecc.  Questi ragazzi avranno visibilità e potranno conoscere gente ,sopratutto possibili datori di lavoro sia occasionale che altro, 

Questa è solo una anticipazione di questo progetto che come detto è in fase di completamento.Quanto prima pubblicheremo tutto il programma.

si rappresenta che i quattro Dirigenti del Progetto giovani sono  già operativi . Presidiano l'ufficio tutti i lunedi mattina dalle 9 alle 11,30. Stanno creando una pagina facebook e hanno tesserato i primi ragazzi . Per sabato monteremo il gazebo della Confartigianato e i predetti dirigenti utilizzeranno l'occasione della festa per divulgare  e farsi conoscere.

Anna Rosa RICCI

NUOVA CONVENZIONE A FAVORE DEI NOSTRI SOCI

Leggendo l'esempio sottoriportato ,calcola la percentuale di risparmio sulla fornitura domestica e aziendale. Con noi potresti pagare molto meno.

Finanziamenti Artigianfidi:

Consorzio di garanzia fidi fra imprese nato nel 2012 dalla fusione della Cooperativa Artigiana di Garanzia di Bari e l’Artigianfidi.Due strutture promosse dalla Confartigianato U.P.S.A.
Patrimonio complessivo pari a 23 milioni di euro, capitale sociale di 4,4 milioni, oltre 7500 soci, finanziamenti garantiti nel 2014 per 30 milioni di euro, l’impegno in essere relativamente ai finanziamenti concessi ammonta circa a 100 milioni di euro.
L'Artigianfidi Puglia anche nel centro comunale di Toritto ‘’cav. Francesco Benedetto’’
offre ai propri soci
 
assistenza e consulenza nella gestione finanziaria delle loro imprese. In particolare facilita ai propri soci l'ottenimento di finanziamenti bancari destinati all'esercizio dell'attività. Detti finanziamenti vengono concessi dalla Banche a tassi e condizioni molto vantaggiosi che variano col variare del mercato finanziario e comunque sono sempre pari alle cosiddette “condizioni primarie”, quelle che le Banche riservano alla loro “migliore clientela”.
Inoltre invitiamo a chiedere presso la nostra sede informazioni per quanto riguarda le tante convenzioni e gli sconti riservati ai nostri associati Confartigianato Toritto ‘’Cav.Francesco Benedetto’’ e la grande opportunità di creare una scontistica per i nostri associati da parte della vostra azienda . A proporre ed esporre eventuali progetti e collaborazioni.
 
ogni mercoledi dalle 18 alle 19  presso i nostri uffici in piazza Aldo Moro ,5 
Referente:   Anna Rosa RICCI.
 

ASSISTENZA E CONSULENZA ALLE IMPRESE
 PRESTAZIONI DI GARANZIA
 CREDITO E FINANZA AGEVOLATA

Importante opportunità, risparmia sul consumo,richiedi un confronto gratuito, noi siamo a completa disposizione.

 

informiamo che da qualche anno l’UPSA CONFARTIGIANATO è entrata a far parte del Consorzio nazionale per l'acquisto di energia CAEM.
CAEM tratta e acquista energia collettivamente sul mercato, ottenendo tariffe molto più convenienti e comunque non accessibili alle singole imprese: opera, a livello nazionale, come un vero e proprio gruppo di acquisto svolgendo una fondamentale attività di negoziazione collettiva delle tariffe di fornitura ed una attività di energy management per imprese e cittadini.
Dopo appena qualche anno dall’inizio dell’attività il bilancio è più che positivo: nella nostra provincia ci sono state tantissime imprese attivate con un risparmio considerevole in bolletta.
Le imprese consorziate hanno inoltre ricevuto assistenza per la richiesta di riduzione delle accise gas e per le agevolazioni IVA
Anche le utenze domestiche hanno registrato significativi risparmi.
Invitiamo i nostri tesserati a verificare senza alcun impegno i vantaggi economici del nostro gruppo d’acquisto.
Basta inviare una fattura di luce e/o gas dell’azienda o di casa e risponderemo con un prospetto di confronto tra quello che paga oggi e ciò che si pagherebbe entrando in CAEM.
Basta una mail ( upsaconfartigianato.toritto@gmail.com ) o eventualmente recarsi direttamente nella nostra sede in P.zza. A.Moro ,5 - 70020 Toritto (Ba)